logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Passo le giornate tra università e casa.. senza uscire ..senza fare nulla.. !

--Maria--

Buonasera, avrei bisogno di qualche consiglio.
Mi chiamo Maria e ho 21 anni, da un anno mi sono trasferita a Siena per motivi di studio e da qui è nato il mio problema.
Non sono mai stata una ragazza timida ed introversa.. eppure da quando sono qui non riesco facilmente a fare amicizia.. Ma non è proprio questo il mio problema.
Da quando vivo a siena la mia vita è cambiata completamente.. non avendo una vita sociale attiva passo le giornate tra università e casa.. senza uscire ..senza fare nulla.. ! inizialmente la cosa non mi pesava date le condizioni climatiche non avevo nemmeno molta voglia di uscire.. ! ma da quando è iniziata la primavera ho cominciato a sentirmi male.. ho smesso di seguire i corsi universitari .. sto tutto il giorno chiusa in casa..e il mio umore non è di certo dei migliori .. tutte le sere prima di andare a dormire scoppio in lacrime.. ! vorrei tanto poter tornare a casa dalla mia famiglia e dai miei amici ... questa non è una città che fa per me .. !
Ma la cosa più grave è che tutta questa situazione ha influito anche sulla mia carriera universitaria. non ho più voglia di studiare, non ho voglia di seguire i corsi.. e non capisco se questo sia dovuto al mio umore o semplicemente ho sbagliato indirizzo di studi .. sono in piena crisi .. e ho bisogno che qualcuno mi aiuti a capire.. ! ma non so a chi rivolgermi ..
Non posso parlarne con i miei genitori perchè non capirebbero , o meglio, non accetterebbero mai il fatto che io non mi trovi bene qui visto che ho insistito tanto per andare via. Se dovessi dirgli tutte queste cose penserebbero che io sia una scansafatiche che vuole abbandonare tutto solo perchè qui non si diverte.
Non so se sono stata abbastanza chiara..ma se dovessi raccontare meglio tutto non finirei più.. !
Insomma, sto male qui a siena e voglio tornare a casa..ma per i miei sarebbe una grande delusione, non so se voglio continuare gli studi o no, cosa posso fare ? aiutooooooooooo !


>Gentile Maria,

provi a spiegarmi meglio cosa trova di diverso fra le persone (e l’ambiente) che ha conosciuto nella nuova città e le persone del suo paese di origine. Secondo lei perché fatica ad avere una vita sociale, mentre prima (a quanto pare) non aveva questo problema?
Nel mettere in ordine le parole per rispondermi potrà forse intravedere le ragioni del suo malessere. In attesa di una sua risposta le porgo cordiali saluti,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.