logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Ho finito da poco una relazione, durata 7 anni...

--Claudia--

Ho finito da poco una relazione, durata 7 anni; è stata molto faticosa e siamo arrivati alla conclusione che non era possibile andare avanti così a causa di una distanza spaziale ma anche perché quando ci vedevamo c’era un grande distacco emotivo. Ora sono attratta da un’altra persona la quale sembra ricambiare il mio interesse, però le mie amiche mi dicono di aspettare perché è troppo presto e devo distaccarmi di più dal mio ex. Questa cosa mi crea un disagio profondo, perché sono divisa a metà tra quello che devo e quello che desidero. Ma non sarebbe per fare chiodo schiaccia chiodo, è che sono veramente interessata all’altro. Il fatto è che reagisco così anche ad altre situazioni, e vorrei capirne il perché. Mi piacerebbe avere un parere da parte vostra.
Grazie

 

>Cara Claudia,
penso che la cosa si chiarirà nei prossimi mesi. Il fatto che tu sia veramente coinvolta da questa nuova persona ha bisogno di tempo per potersi dimostrare vera. E’ facile che noi inconsciamente  facciamo il chiodo scaccia chiodo anche se razionalmente pensiamo di no. Lascia che la cosa decanti, dagli del tempo. Il problema che vivi con estremo disagio l’essere divisa tra ciò che devi e quel che desideri è invece una questione strutturale che sembrerebbe da quel che dici un tratto della tua personalità. Penso che dovresti approfondire tale conflitto che ti porta a stare male. Potresti fare qualche colloquio psicologico per inquadrare il problema, potrebbe bastare per chiarirti le idee o potrebbe essere il preambolo di un’esperienza clinica un poco più lunga. Ti consiglio comunque di fare qualcosa, di parlarne e di tirare fuori dalla tua testa questa divisione tra la legge del dovere e quella del desiderare perché può comportare sempre più disagio per la tua vita futura. Buone cose.

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.