logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Ultimamente soffro di ansia paure e di pensieri ripetitivi nella mente

--Sara--

buongiorno vorrei fare delle domande sul mio conto,ultimamente soffro di ansia paure e di pensieri ripetitivi nella mente, nel 2005 sono stata ricoverata in una clinica a roma e mi hanno diagnosticato la sindrome paranoide, ora rispetto a prima sto meglio , dovro' prendere psicofarmaci a vita hanno detto i medici della clinica e anche il mio psichiatra, ma avendo 28 anni vorrei guarire definitivamente da questo disturbo, ho visto il parere di un medico in tv e diceva che si puo guarire da questi disturbi, ora le chiedo anche se sara necessario che venga da voi e se si puo guarire o rimanere a tenere con farmaci sotto controllo la situazione,uso questi farmaci, depakin 300 chrono, una pastiglia la mattina e abilify 10mg la mattina, e di nuovo il depakin 300mg chrono la sera, sinceramente sono anche un po titubante perche' non saprei se è la cosa piu' giusta visto che mi hanno detto che devo tenere sotto controllo a vita la mia situazione, ma mi fa piacere sapere anche un vostro parere. la ringrazio. distinti saluti.
 
 
 
>Gent. Sig.ra Sara ritengo che lei proseguendo la sua vita possa migliorare e arrivare a un buon soddisfacimento esistenziale non perdendo però mai di vista la sua personalità e lavorando sempre su se stessa. Non ci vedo nulla di particolarmente grave nell'essere sempre presenti a se stessi, anzi lo trovo un fattore molto importante nella vita di ciascuno che comporta il fatto di non subire la vita ma di affrontarla consapevolmente rispetto alle azioni che svolgiamo. Lei non dovrà mai dimenticarsi di se stessa ma dovrà sempre lavorare sul senso delle sue azioni e su ciò che sta facendo, dovrà avere una memoria sempre attiva e dinamica sulla sua vita passata e presente. Nel tempo penso che potrà ridurre i farmaci e anche forse sospenderli se però avrà fatto il lavoro terapeutico sulla sua persona. Le consiglio per ora, oltre a prendere i farmaci, di fare una psicoterapia di sostegno o di orientamento perché le può essere di aiuto per capire ciò che le è accaduto nel passato e che l'ha costretta a essere ricoverata in una clinica dove le hanno stilato una diagnosi di disturbo paranoide. Lei sa dire qualcosa, sa dare un senso a questo suo disagio invalidante, ha un minimo sentore delle cause scatenanti la sua patologia? Provi a rispondermi. Se desidera un parere più preciso sul disturbo che l'affligge devo però vederla e fare una serie di colloqui clinici con lei. Se vuole posso riceverla a Milano nel Centro clinico di cui sono responsabile. I numeri di telefono per prendere un appuntamento sono 0229531468 e 3485849549. Mi faccia sapere e buone cose per lei.

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.