logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

E se avesse un amante?

--Mirko--
 
Gent.mo dott Castaldi. Le scrivo per un parere riguardo il mio matrimonio. Da un po di tempo a questa parte noto che mia moglie è molto euforica, ipereccitata, ha voglia di ascoltare quasi ogni giorno la musica a tutto volume. Fino a qui nulla di strano, non fosse altro che ha iniziato ad avere questo atteggiamento in modo improvviso. Premetto che di carattere lei è sempre stata solare e vivace, ma ultimmente c'è stata in lei una vera e propria esplosione di contentezza. Non che io sia dispiaciuto di questo, ci mancherebbe. Ma mi chiedo il perchè di quest'attitudine improvvisa, unita al fatto che ha spesso voglia di stare sola, uscire e fare quelli che lei chiama "dei giri". Poi ho visto che trascorre molto tempo davanti al computer. E' una delle prime cose che fa quando torna a casa. Le ho chiesto cosa succedesse, ma lei mi ha detto che non c'è nulla di male e che è sempre stata cosi di carattere.Mah... Lei cosa ne pensa? devo insospettirmi, o sta semplicemente cercando di evadere un po dallo stress del matrimonio e dedicare un po più di tempo per sè? e se avesse un amante?
Grazie e Cordiali Saluti



>Caro Mirko,

lei si pone dei dubbi legittimi, come allo stesso tempo è possibile che sua moglie stia passando un periodo di benessere in cui si sente molto attiva.

Non posso che consigliarle di continuare a parlare con sua moglie, esponendole i suoi dubbi.

Se ritiene che la situazione sia più complicata ed incontra difficoltà nel gestirla, si può rivolgere a uno psicologo che attraverso un'analisi della vostra vita di coppia potrà aiutarla nell'affrontare questa situazione. Venga a trovarci se vuole.

 

Saluti,

Dott. Giovanni Castaldi

 

>>Buogiorno Dott. Castaldi, le scrivo per ringraziarLa del prezioso consiglio che mi ha dato riguardo al mio matrimonio. L'ho seguito e ho parlato con mia moglie. Ci siamo chiariti ed ora è tutto a posto.
Grazie e Cordiali Saluti Mirko

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.