logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

La situazione sta precipitando, stiamo pensando di cambiare scuola

--Irene--
 
Buongiorno
mia figlia ha 7 anni ed è una bambina splendida,tranquilla,ma ipersensibile.Quest'anno la sua maestra è stata sostituita da un maestro che non l'ha presa molto in simpatia (succede)ma che oltre a questo è anche una persona molto irruente,urla spesso e usa metodi molto discutibili (la classe viene invitata a cantare, tutti insieme, canzoncina della rimambita a chi sbaglia).La mia bambina è molto impaurita da questa persona,che sommata alla difficoltà di inserirsi all'interno della classe, la sta isolando sempre di più. Non riesce affrontare le difficoltà quotidiane all'interno della classe, in quanto si sente in continuazione inadeguata. Il maestro (consapevole) del problema continua a metterla in ridicolo con piccole cose che a mia figlia sono invece dolori ogni volta. I bimbi della classe, oramai accorti di quanto sta succedendo, la trattano allo stesso modo, facendola sentire sempre stupida e inadeguata. La situazione sta precipitando, stiamo pensando di cambiare scuola, ma temiamo che non sia solamente un problema di maestro, ma un problema di relazionarsi di mia figlia, che dobbiamo farle superare prima che sia tardi.
grazie



>Gentile Irene,

comprendo la preoccupazione per sua figlia. Da quel che racconta è evidente che la situazione, in primis il maestro, non agevoli il benessere della bambina. Come anche lei sottolinea, però, non è detto che sia unicamente l'ambiente a generare questo stato di disagio. Prima di procedere con tentativi come il cambio di scuola le consiglio sicuramente di valutare la situazione con uno psicologo. Può rivolgersi al nostro centro oppure al servizio pubblico. Può telefonarci allo 02 29531468 o in alternativa a questo numero mobile 348 5849549. Incontrerei inizialmente lei e suo marito e poi la vostra bimba per fare un quadro della situazione e progettare l'intervento più idoneo, per esempio valutando l'utilità di eseguire degli specifici test alla bambina oltre a dei colloqui terapeutici. Le consiglio in ogni caso di rivolgersi ad un aiuto di tipo professionale, aspetto sue notizie e la ringrazio per averci contattato. Buone cose per lei,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.