logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Non ho piu un minimo di pazienza litigo di continuo con mia moglie e giorni non sopporto mio figlio

--Marcello--  

Salve mi presento mi chiamo marcello ho 32 anni e sono sposato da 4 anni e ho un bambino di 3 anni che e tutta la mia vita.
Premettiamo che sono un tipo abbastanza nervoso gia in se, poi visto l'evolvere della mia vita non premette niente di bene visto che sono attualmente anche disoccupato dopo che in un momento di stress totale abbandonai il mio lavoro da un giorno all'altro ed ora mi pento di quello che ho fatto perche sono arrivato a toccare il fondo e forse e anche questo uno dei motivi di cui non ho piu pace e anche perche ultimamente ho fatto uso di cose che non avrei dovuto usare......spero mi capiate quello che intendo!
Il mio vero problema e che non ho piu un minimo di pazienza litigo di continuo con mia moglie e giorni non sopporto mio figlio anche se io per mio figlio sarei capace anche di ammazzarmi o ammazzare e il vero problema sono io e non mio figlio visto che ha solo 3 anni e ha bisogno di attenzioni quello che io non riesco a darli o meglio quello che in molti giorni nn riesco a darli perche ci sono giorni che mi trasformo in positivo ma la maggiorparte dei giorni sono un marito non ideale direi perche ai miei comportamenti con mia moglie e mio figlio si direbbe che li odio ma non e cosi perche sono la cosa che piu al mondo amo specie mio figlio!
Vorrei trovare un po' di pace in me, dare piu attenzioni alla mia famigli in genere e fare stare bene mio figlio e farlo crescere con i sani principi e farlo divertire ogni giorno della sua vita ma pultroppo sono cose che penso ogni giorno ma che nn riesco a portarle a termine perche alla fine va a finire sempre nello stesso modo, cioe litigo con mia moglie mando a quel paese mio figlio e scappo via e torno solo la sera tardi quando ormai dormono tutti ed e li che poi mi salgono le colpe e ne soffro molto piangendo a volte x ore initerrottamente!
Ve ne sarei molto grati se riuscireste a capire il mio problema, volevo capire perche mi comporto cosi anche se non lo voglio vorrei trovare un metodo per calmarmi un po' perche sono troppo nervoso ma non trovo soluzioni pultroppo perche ci ricasco ogni giorno e ormai sono veramente al limite di tutto credetemi!
Grazie della vostra attenzione...Marcello

 
>Gentile Sig. Marcello,
una crisi come quella che descrive non capita di punto in bianco, di solito ci sono delle motivazioni sottostanti che portano a tali condizioni di disagio. Lei premette di essere una persona nervosa indipendentemente da come stiano andando le cose in questo momento storico, e ciò fa pensare che qualcosa non le tornasse anche prima che si arrivasse a questa situazione. Il rapporto con sua moglie e suo figlio sembra secondario rispetto il malessere che descrive, che pare essere frutto di un suo conflitto interiore che, per forza di cose, va a toccare le persone a cui tiene di più e con cui passa la maggior parte del suo tempo. Le consiglio di rivolgersi a una struttura pubblica che l'aiuti a fare chiarezza sul malessere che sta sperimentando in questo periodo. Effettuare dei colloqui le potrebbe essere utile per veder la questione da un diverso punto di vista.
Cordiali saluti,


Dott. Simone Bonfanti

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.