logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Costruisce le basi di fantomatici tradimenti da parte mia sul nulla

--anonimo--

Gentili dottori,

vi contatto perchè sono seriamente preoccupato per la mia fidanzata. Penso che sia affetta da una forma di gelosia ossessiva. Costruisce le basi di fantomatici tradimenti da parte mia sul nulla, su sue costruzioni mentali. Se un'amica mi scrive solo per sapere come sto dà di matto, cominciando a vaneggiare sul fatto che io probabilmente quella persona la contatto di frequente. Inoltre se le presento qualche persona di sesso opposto ha un'atteggiamento scontroso che mi mette in imbarazzo. Lei è consapevole di avere questi problemi, ma dice di non riuscire a controllarsi anche se sa che di me può fidarsi.
C'è da dire anche che ha avuto un'infanzia difficile a causa del fatto di non aver mai conosciuto il padre natural. Inoltre l'uomo che avrebbe dovuto prendernde il posto è stato violento e prepotente verso di lei e la madre.
Ancora oggi vivono sotto lo stesso tetto e questo causa non pochi problemi.
Come posso fare a convincerla a sentire uno specialista e che percorso dovrebbe seguire se necessario?



>Buongiorno,
ha provato a suggerirle di fare qualche colloquio con uno psicologo? Cosa ne pensa la ragazza?
Le consiglio di leggere questo breve articolo, magari può aiutarla a far capire alla sua ragazza cosa significhi andare a parlare con uno psicoterapeuta.
 
Saluti,
Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.