logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Io credo abbia bisogno di aiuto per superare il problema della separazione ma la mia ex moglie non vuole saperne

--Luigi--

chiedo aiuto per un problema con mio figlio di 12 anni .sono separato da mia moglie da circa un anno e il nostro ragazzo sta peggiorando l'andamento a scuola, non si impegna nello studio e nasconde i voti ..sembra non gliene importi nulla della scuola e più la madre vorrebbe risulati positivi più lui si disinteressa .abbiamo provato a togliergli lo sport ( gioca a calcio) ma non cambia nulla.io credo abbia bisogno di aiuto per superare il problema della separazione ma la mia ex moglie non vuole saperne .vi ringrazio
 


>Gent Sig. Luigi cerchi di comprendere un pochino di più ciò che sta accadendo a suo figlio. Certamente la separazione con sua moglie ha scompigliato degli equilibri familiari per cui il ragazzo potrebbe averne risentito, anzi sicuramente ne ha risentito, ma bisogna valutarne la portata. Parli molto con suo figlio, cerchi di spiegare il più possibile i motivi della rottura con sua moglie, non sto dicendo che deve raccontargli l'intimità della sua relazione matrimoniale ma fargli presente che per quanto ci sia stata una separazione lei è sempre presente per lui e che non si è separato da lui. Tanto lei quanto sua moglie dovete essere molto vicini a vostro figlio cercando di compensare la vostra rottura che è stata tra marito e moglie e non di padre e madre nei suoi confronti. Se il disagio comportamentale di suo figlio dovesse perdurare è il caso di portarlo a fare un paio di colloqui in qualche consultorio psicologico pubblico o privato. Potrebbero esserci degli incontri individuali con lui e separatamente con voi in quanto coppia genitoriale. Potete portarlo anche da noi a Milano nel nostro Centro. I numeri di telefono del Centro sono 0229531468 e 3485849549. Buone cose per lei.  

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.