logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Mia moglie è ossessionata dalla casa e l'ordine tanto da privarci della liberta

--Angelo--

Salve dottore le rivolgo la seguente domanda per ricevere un prezioso aiuto che possa indirizzarmi
sul da fare, il problema è nei confronti di mia moglie il ms. nucleo familiare è composto di 4 persone tra noi due non ci sono grandi problemi lei
a 46 anni io 51 i miei figli ragazzo 22 e la ragazza
di 17, ma viviamo ormai una situazione insostenibile
in quanto mia moglie è ossessionata dalla casa e l'ordine tanto da privarci della liberta che un nucleo familiare vive quotidianamente in casa,riduce
gli spazi di autonomia ai miei figli nelle loro camere drammi se portano in casa un amico previo giorni di preavviso, si acutizza se deve partire
sapendo che il ragazzo resta da solo in casa vivendo una situazione interiore stressante che si ripercuote anche a noi, di rado invita parenti o amici specie se con bambini piccoli, potrei farle un elenco che non finisce ma ora sono al punto di rottura tanto che litighiamo perche difendo i ns. figli da questa sua ossessiva e frustrazione e vorrei poterla aiutare prima di prendere delle drastiche misure rivogendomi ad un legale, la ringrazio per il tempo concesso
cordiali saluti

ANGELO


>Gentile Angelo,
come forse può immaginare, più che rivolgersi ad un legale è importante che sua moglie sia seguita da un professionista, psicologo o psicoterapeuta, che sia in grado inizialmente di inquadrare il problema per poi identificare il percorso giusto per affrontarlo. Ci saranno dei motivi se sua moglie ha sviluppato queste forme ossessive, bisogna capire cosa ha portato la signora ha manifestare determinati comportamenti.
Cercate per quanto possibile di affrontare il problema insieme, prima di prendere quelle che lei definisce delle misure “drastiche”.
Saluti,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.