logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Mi chiamo Daniela e ho 22 anni (2)

--Daniela--

Buongiorno,mi chiamo daniela ho 22 anni,io era nata fino 6 anni sono sempre simpatica,allegra,vivace,tranquilla e felice famiglia e tanti amiche...quando io aveva 6 anni mio nonno è morto da 15 anni io diventata negativo,timida,sensibile,chiuso,triste,sfortunata la vita e parla poco,nessuno amici nessuno fidanzata ecc perché? Grazie

 

>Cara Daniela,
se non ho inteso male, lei segnala la scomparsa del nonno come causa del suo malessere, momento a partire dal quale la sua vita è cambiata e ha avuto inizio il suo disagio che la compromette in diverse aree della sua esistenza. Un lutto può realmente determinare stati d'animo e reazioni fortemente negative e solitamente richiede un periodo di elaborazione. Se questo fosse il punto cruciale, c'è da chiedersi cosa le ha impedito di elaborare questo lutto pur essendo passato molto tempo. Consideri che, oltre a questo, potrebbe essere utile interrogarsi, possibilmente con l'aiuto di uno specialista, anche su altri elementi. Poche righe di descrizione ci consentono di farci un'idea, ma sicuramente occorerebbe un approfondimento. Pensi alla possibilità di rivolgersi a qualcuno per avere un suo spazio di riflessione, comprensione e attivarsi per far fronte a questa sofferenza e raggiungere un miglior benessere. Rimango a disposizione.
 
Cari saluti,
Dr.ssa Caterina Belvedere

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.