logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Nei giorni precedenti il periodo di vacanze mi affliggono alcuni fastidiosi disturbi fisici

--Alberto--

Gentili dottori volevo chiedervi un consulto in merito ad un problema che da anni mi affligge. Ogni anno nei giorni precedenti il periodo di vacanze, mi affliggono alcuni fastidiosi disturbi fisici, oltre ad un'ansia generata da questo stato. I disturbi di cui parlo, sono accusati soprattutto alla gola e tonsille (ma a volte anche al colon e intestino). Qualche giorno prima di partire inizio da prima a sentire gola secca e pizzicori vari, per poi trovarmi gola infiammata e tonsille rosse e dolenti. Il mio medico di base, spesso, sicuro di trovarsi di fronte ad un episodio di faringo-tonsillite, mi ha prescritto antibiotici ed antinfiammatori. Questa cosa mi a vivere questo periodo, che dovrebbe essere bellissimo, perchè sono io che durante l'anno ricerco con cura i luoghi di villeggiatura, in un momento di angoscia per me ma anche per chi mi sta vicino (la mia compagna che spesso si arrabbia giustamente). Cerco tutti gli anni di non pensarci troppo, ma inevitabilmente, una settimana prima della partenza inizio ad avere (o credo di avere) i primi piccoli disturbi come piccoli bruciori al cavo orale. Dalla mattina alla sera cerco di capire le mie condizioni, osservando allo specchio la gola ed anche gli ultimi giorni lavorativi sono difficoltosi, perchè la mia mente va a finire sempre lì. Spesso i sintomi scompaiono una volta arrivati in villeggiatura, ma negli ultimi tempi permangono, nonostante l'utilizzo di antinfiammatori e medicinali vari. Il tutto inoltre mi fa vivere questo periodo in uno stato estremo di rabbia e di ansia. Chiedo quindi un consiglio su come riuscire, se non a superare, ma a vivere meglio questo stato.

Cordiali saluti,

Alberto

 

>Gentile Alberto,

da quello che scrive il suo sembra un disturbo psicosomatico, siccome si presenta unicamente quando lei si prepara ad andare in vacanza e dunque in risposta ad un cambiamento psichico piuttosto che ambientale. Le consiglio di approfondire il funzionamento di questa sintomatologia facendo innanzitutto qualche colloquio con uno/a psicoterapeuta. A volte attraverso il nostro corpo comunichiamo emozioni e stati d’animo che per qualche motivo non siamo in grado di articolare verbalmente e l’approfondimento di queste dinamiche potrebbe portarla con molta probabilità al superamento del sintomo. Il fatto che per lei ciò avvenga quando potrebbe avere del tempo per rilassarsi, l’atteggiamento ossessivo che lei manifesta alla comparsa dei primi accenni di irritazione… tutte queste cose hanno sicuramente una funzione e un senso. Ci contatti pure se vuole, cordiali saluti,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.