logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Sono ossessionata da mio marito (dai suoi tradimenti)

--Mary--

Sono ossessionata da mio marito (dai suoi tradimenti), premetto che ho scoperto io che lui navigava su internet alla ricerca di donne..... è più di un anno che sono alla ricerca delle donne che lui conosceva su facebook, quando non riesco a trovare altre prove di tradimento su fb piango e mi dispero, stò ore e ore al pc cercando non so cosa. Non riesco a perdonarlo ma neanche a lasciarlo, quando penso a quello che mi ha fatto lo caccio di casa, ma lui mi dice che è stato solo un periodo della sua vita in cui era andato fuori di testa! Ma si può amare tradendo così spudoratamente e raccontando un sacco di bugie. Mi ha vista soffrire come un cane ma lui continuava, finchè a gennaio scorso ho scoperto che era iscritto ancora a fb e faceva il cretino con le altre... e non era la prima volta che lo beccavo. Abbiamo cercato di riparare l'inriparabile.... forse più io che lui....... ma sembra che poi si finisca ad arrivare sempre in un vicolo cieco. Poi mi aspettavo da lui qualcosa di più per farsi perdonare invece secondo me ha fatto ben poco! Vorrei riuscire a lasciarlo e levarmi dalla testa i suoi tradimenti, ma non riesco. Non mi fido più di lui quando esce penso subito che va chissà dove, penso che magari si possa sentire ancora al telefono con qualche donna o che possa navigare ancora su internet, non so che fare cosa posso fare?

>>

Penso si stata mia la colpa dei tradimenti di mio marito, si era iscritto alle varie chat e mi tradiva quando ne aveva l'occasione. Premetto che sono stata sempre gelosa di mio marito fin troppo e non mi sono mai fidata di lui e forse per questo motivo lui mi ha sempre raccontato un sacco di bugie anche sulle più banali stupidate. Ora il nostro rapporto è giunto quasi al termine, soffriamo entrambi, certo io ne sono uscita sconfitta e umiliata. Sono 21 anni che siamo sposati lui ha ammesso i suoi errori, ma non mi fido più di lui e penso che se ha fatto tutto questo è perchè non mi ama più, cosa posso fare? Non riesco a rassegnarmi di averlo perso, anche perchè è difficile per me immaginare una vita senza di lui, avevo 13 anni quando mi sono innamorata ma non riesco più a vivere con lui o a stare senza di lui, mi sento una nullità ho fallito, ma come si fa a tradire e poi dire alla moglie di amarla?



>Gentile Mary,
se ritenete entrambi che ci sia ancora il desiderio di non sciogliere la vostra coppia, potreste rivolgervi ad un servizio di psicoterapia (http://www.disturbipsichici.it/come-curiamo#psicoterapiadicoppia) che può essere utile sia nel caso voleste ricostruire la vostra vita di coppia, sia che la soluzione migliore consista nella separazione. In entrambi i casi un supporto esterno potrebbe esservi molto d’aiuto. È meglio procedere in una di queste direzioni piuttosto che continuare a cercare compulsivamente prove dei tradimenti di suo marito. Cordiali saluti e buone cose per lei,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.