logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Vede due persone come se fossero un'unica persona

--Sarah--

Salve dottore, di recente ho scoperto che una persona a me molto cara soffre di depressione. Non so come classificare quello da cui, secondo me, basandomi su fatti certi, questa persona è affetta. Chiedo a lei se sia possibile che dopo aver ricevuto una delusione d'amore da parte della persona che più si ama al mondo, la nostra mente tende a proiettare questa persona in un'altra, ovvero crede che quest'altra persona sia la stessa che ha sempre amato....
Non so se mi sono spiegata bene, il punto centrale è che vede due persone come se fossero un'unica persona.
Mi scuso per non essermi spiegata meglio ma non saprei quali altri termini utilizzare per spiegare il concetto che ho in mente.
Aspetto una sua risposta, e la ringrazio per il tempo che mi ha dedicato.


>Gentile Sarah,
sicuramente una “delusione d’amore” può comportare pesanti strascichi a livello psichico. Purtroppo dalla sua descrizione non mi è molto chiaro il comportamento della persona, per cui le chiedo di scriverci con maggiori dettagli o ancora meglio di chiamarci ad uno dei numeri del Centro. Fenomeni di spostamento e di proiezione rientrano sicuramente nei casi possibili all’interno della psicopatologia, ma è necessario effettuare un’adeguata anamnesi del soggetto per poter stabilire una diagnosi. Cordiali saluti,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.