logo cdp

domande pubbliche 01

Vuoi porre anche tu una domanda? > CLICCA QUI

Il servizio di domande e risposte pubbliche è gratuito.

Porre le proprie domande in questa sezione può essere molto utile per gli altri utenti del sito, che riconoscendosi nelle stesse problematiche potranno trovare delle risposte ai loro interrogativi.

Le domande vengono pubblicate anche nella pagina Facebook

-- Nota per gli utenti che inviano domande: se nei testi delle domande sono presenti informazioni che possano permettere di identificare altre persone, domande e risposte non verranno pubblicate --

Mi ha detto che una notte mentre io dormivo lei gli ha chiesto di fare l'amore con lui

--Aurica--

in poche parole sono straniera 5 ani fa ho portato mia filia qui da me x k nn avevo fiducia in nesuno x guardarlo,mano a mano mi sono sistemato kn lavoro casa un po kn tutto ,in mese di febraio questo ano ha deciso di andare a convivere kn suo fidanzato ,io sono rimasta malisimo da sola avevamo un amico che mi aiutava in momenti di dificolta era sempre a canto a me ,lo conoscevo da quazi 3 ani ,dopo 5 giorni k mia filiase ne andata via ho iniziato una relazione kn lui ,ho sentito una atrazione iresistibile poi la combatibilita 100/100,tutto normale stavamo benisimo insieme ,dopo 10 mesi e tornata acasa x k nn voleva stare piu li dicendo k nn li piaceva posto ,ho kiuso diciamo un po okii e ho provato di darli un po di konforto x poter superare la delusione ma nn era quelo ,lei voleva esere libera x fare cuela k voleva lei ,kn fidanzato si sentiva tropo chiusa ....cosi ha iniziato a fare capricii uno dietro a laltro .il mio ragazo e piu giovane di me 15 ani ,mi ha aiutato moralmente sempre il mio problema e stata la mia filia e lui nn mi ha mai lasato in dificolta ,adeso penso k tuto il mondo mi e crolato a dosso x k da cuando e tornata lei e cambiato nn e kmme era prima ,,io ho parlato kn lei i lo detto k celo una relazione kn lui ,nn e rimasta sodisfata,qualke giorno fa i lo kiesto a lui cosa sucede fra lui e lei ,lui mi ha detto k una notte mentre io dormivo lei i la kiesto da fare lamore kn lui,e lano fato da quel giorno mi sono kiuso dentro di me nn so kosa credere lei mi dice k giura k nn ha avuto niente kn lui ma io sto sofrendo x k nn so laverita ,datemi un consilio vi ringrazio di cuore.



>Gentile Aurica,
la situazione che si è creata nel suo nucleo famigliare è sicuramente difficile da sostenere, siccome convivono desideri di affetto e situazioni un po’ al limite. Il fatto che madre e figlia abbiano indirettamente condiviso lo stesso uomo (nonostante sia un uomo esterno alla famiglia) è un fatto che comporta troppe implicazioni. Penso che la cosa migliore per lei sia avvalersi di un supporto esterno (un consultorio, un servizio psicologico pubblico, o privato) in modo da poter ritrovare un equilibrio e un posto ai legami che si sono formati nella sua famiglia. La situazione potrebbe risolversi anche grazie alla partecipazione delle persone coinvolte al fine di mettere in chiaro le motivazioni, i desideri e le debolezze che hanno portato le parti ad agire determinati comportamenti. Ci scriva ancora se vuole, o ci contatti pure. Cordiali saluti,

Dott. Giovanni Castaldi

Contatti

Dott. Giovanni Castaldi

Piazza Oberdan 2, 20129 Milano, (Porta Venezia M1). 
Telefono fisso: (+39) 02 295 314 68
Reperibilità cellulare: (+39) 348 58 49 549

info@psicologomilano.help

 

Oppure compila il modulo per essere richiamato/a

Non è necessario inserire il cognome
Digita correttamente il tuo numero di telefono, altrimenti non riusciremo a richiamarti
Ti contatteremo via email nel caso non riuscissimo a contattarti telefonicamente
E' possibile selezionare più di una fascia oraria
captcha
 
Colloqui psicologici via Skype

Colloqui via Skype

Servizio a pagamento

Domande allo psicologo

Domande e risposte

Servizio gratuito

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.